Maggio 14

Come adattare la strategia di asset allocation in base a obiettivi e fattori esterni

0  comments

L'asset allocation è la strategia di investimento che consiste nella distribuzione del proprio portafoglio in modo da ridurre il rischio di perdite e massimizzare il rendimento a lungo termine.

Asset allocation in breve

Essa prevede una suddivisione del portafoglio in diverse categorie di asset, come ad esempio azioni, obbligazioni, materie prime, immobili e valute, in modo da bilanciare i rischi e le opportunità offerte dai diversi mercati.

Asset allocation e fattori esterni

Tuttavia, l'asset allocation è influenzata da una serie di fattori esterni che possono avere un impatto significativo sui mercati finanziari. Uno di questi fattori è stato sicuramente la guerra in Ucraina, che ha creato incertezza sui mercati europei e mondiali. In questi casi, la strategia di asset allocation deve essere rivista e adattata alle nuove condizioni. Ad esempio, potrebbe essere opportuno variare l'esposizione al mercato azionario europeo, quella al mercato azionario statunitense o asiatico.

Un altro fattore esterno che può influire sull'asset allocation è stato principalmente l’affacciarsi dell’inflazione dopo molti anni di quasi assenza, e il conseguente aumento dei tassi di interesse, che ha avuto impatto sulle obbligazioni e sui mercati immobiliari. In questo caso, la strategia di asset allocation deve essere rivista in modo da prevedere un riacquisto delle quote di obbligazioni nel portafoglio e una più selettiva quota di azioni.

Infine, il costo delle materie prime è un altro fattore che può influire sull'asset allocation. La variazione dei prezzi delle materie prime può creare inflazione e avere un impatto negativo sull'economia globale. In questo caso, la strategia di asset allocation dovrebbe prevedere una selezione di settori e Paesi particolarmente sensibili ai prezzi delle materie prime con obbligazioni o azioni di settori più o meno esposti.

"

“ Investire è semplice ma non è facile ”

In conclusione

In sintesi, l'asset allocation è una strategia di investimento che prevede la diversificazione del portafoglio in modo da bilanciare i rischi e le opportunità offerte dai diversi mercati.

Tuttavia, essa è influenzata da fattori esterni come la guerra in Ucraina, l'aumento dei tassi di interesse e il costo delle materie prime, che possono avere un impatto significativo sui mercati finanziari.

In questi casi, la strategia di asset allocation può essere rivista e adattata alle nuove condizioni ma quello su cui non si può mai prescindere è l’obiettivo per cui investo che non deve mai essere perso di vista a fronte dei fattori esterni, gestire l’emotività, per ridurre il rischio di perdite e massimizzare il rendimento a lungo termine.

Se hai dei  dubbi o delle domande riguardanti questo tema, contattami compilando il form che trovi qui sotto.


Tags


You may also like

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Compila il modulo per contattarmi

Nome*
Email*
Messaggio
0 of 350

>